Italia

Trovati i corpi dei due alpinisti dispersi sul Monte Bianco

Trovati i corpi dei due alpinisti dispersi sul Monte BiancoI due alpinisti si erano dispersi da sabato scorso sul Monte Bianco. I loro corpi sono stati individuati dagli uomini del soccorso alpino della Valle d’Aosta.

I due alpinisti sono una guida francese e uno svizzero. Di loro non si sapeva più nulla dalle 5 di sabato scorso quando hanno lasciato il rifugio Monzino (2.680 metri), diretti verso la cresta del Brouillard che avevano scelto come impegnativo itinerario di salita verso i 4.810 metri di quota della cima del Monte Bianco. E’ probabile che siano stati sorpresi da un violento nubifragio che si è scatenato proprio nella giornata di sabato.

François Deffert, di 53 anni e il suo cliente Xavier Chambet, di 34 anni sono morti dopo un salto vertiginoso di 600 metri lungo la parete di roccia. I loro corpi si trovavano a circa 3.200 metri di altitudine all’interno di un canale, ai piedi della punta Baretti, una zona impervia che ha reso difficili e pericolose le operazioni di recupero durate più di due ore.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close