Gossip

Raoul Bova Sequestrati beni per 1,5 milioni di euro

 Raoul Bova Sequestrati beni per 1,5 milioni di euroL’attore avrebbe trasferito illegittimamente dei costi sul conto della società che gestisce i suoi diritti d’immagine, godendo quindi di un’aliquota agevolata. Tra il 2005 e il 2010, Bova avrebbe evaso 680mila euro.

Il nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza ha eseguito il sequestro preventivo di 3 immobili (due a Roma e uno a Rieti) riconducibili all’attore Raoul Bova per un valore di circa 1,5 milioni di euro, l’equivalente di una presunta evasione fiscale.  La posizione di Raul Bova è all’esame della Procura in merito a una presunta evasione fiscale.

L’inchiesta  avrebbe accertato che l’attore avrebbe trasferito alcuni costi alla societa’ che cura la sua immagine con un gioco finanziario che gli avrebbe permesso di pagare un’aliquota Iva inferiore.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Privacy Policy Cookie Policy