Italia

Bari Paziente psichiatrico entra in Comune e minaccia di darsi fuoco

Bari Paziente psichiatrico entra in Comune e minaccia di darsi fuocoL’uomo è entrato con l’auto e una bottiglia piena di benzina nell’androne del Comune di Bari minacciando di darsi fuoco. E’ stato bloccato dai Vigili urbani

E’ ”un paziente psichiatrico del Centro di salute mentale di Bari-San Paolo” A riferirlo è il sindaco Michele Emiliano. Il pronto intervento dei Vigili urbani ha impedito che avvenisse il peggio.

 L’uomo, Pasquale Maselli, 45enne barese, a quanto si apprende, questa mattina verso le 11, era stato ricevuto da un dipendente comunale e aveva già inveito con minacce. È tornato poi con l’auto , spargendo benzina all’interno dell’abitacolo.

Una nota dell’amministrazione spiega, ” Ha ritenuto di minacciare l’incolumita’ di diversi rappresentanti e dipendenti dell’Amministrazione comunale, per poi entrare di forza con la sua auto nell’atrio di Palazzo di Citta’, cospargendo la vettura di benzina con lo scopo di farla esplodere”.  ”Ho immediatamente informato dell’accaduto – dichiara il primo cittadino – la Dirigente medico psichiatra della Asl, Rossana Germano, per un’attenta valutazione dei fatti, considerato che il soggetto in questione questa mattina ha detto di voler reiterare un gesto omicidiario evocando la tragedia della dottoressa Labriola. La dottoressa Germano, a tal proposito, ha rilevato che un’eccessiva pressione mediatica puo’ favorire pericolosi meccanismi di emulazione”

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Privacy Policy Cookie Policy