Editoriali

Deichmann Calzature insieme a CoorDown a sostengo delle persone con sindrome di Down

Deichmann Calzature insieme a CoorDown a sostengo delle persone con sindrome di DownMilano, 26 settembre 2013 – Un messaggio di cioccolato nelle piazze italiane per sostenere i diritti delle persone con sindrome di Down e per aiutare le associazioni aderenti al CoorDown a realizzare importanti progetti sul territorio. Esiste un cioccolato più buono di questo? Promuove l’integrazione e l’autonomia, sostiene progetti di formazione e di inserimento lavorativo e contribuisce alla ricerca scientifica. In più è prodotto con cacao proveniente dalla rete del commercio equo e solidale. Insomma, nessun cioccolato è buono così. Inutile cercarlo nei food shop o in pasticceria, però. Perché sarà disponibile solo nelle piazze italiane nel week-end a cavallo della seconda domenica di ottobre, come di consueto da oltre dieci anni.

Anche quest’anno infatti, domenica 13 ottobre si celebra in oltre duecento piazze in tutta Italia la Giornata Nazionale delle persone con sindrome di Down, evento che sarà preceduto da una serie di iniziative collaterali, convegni, spettacoli, mostre e seminari. In occasione della Giornata Nazionale i volontari offriranno la tavoletta/messaggio di cioccolato in cambio di un contributo per aiutare l’attività sul territorio delle 74 associazioni aderenti al CoorDown. L’obiettivo della giornata è proprio quello di affermare l’importanza di una cultura della diversità e l’unicità di ognuno, contro i tanti pregiudizi che ancora colpiscono le persone con disabilità. Perché “essere differenti è normale”.

Le persone con sindrome di Down non sono tutte uguali. È fondamentale conoscerle e metterle alla prova. Per scoprire che molte di loro hanno enormi potenzialità e sono capaci di svolgere una professione con impegno e costanza, di studiare con soddisfazione e di praticare sport ad ottimi livelli.

Un lavoro e un percorso scolastico di qualità non sono solo diritti ma anche gli strumenti più importanti per garantire ai ragazzi con sindrome di Down una vita autonoma, una piena integrazione nella società e un futuro sereno e dignitoso.

DEICHMANN CALZATURE DA 5 ANNI AL FIANCO DI COORDOWN

DEICHMANN CALZATURE rinnova ormai da cinque anni il suo sostegno concreto al CoorDown, anche attraverso un progetto di integrazione nel mondo del lavoro, grazie al quale ragazzi e ragazze con sindrome di Down possono avere la preziosa opportunità di essere collocati in maniera stabile presso l’azienda, così come avviene ad esempio nelle filiali di Mestre e di Cinisello Balsamo.

A ulteriore testimonianza dell’impegno concreto di DEICHMANN, sabato 12 ottobre alle ore 12.00, presso il punto vendita DEICHMANN CALZATURE del Centro Commerciale Oriocenter di Bergamo, l’Amministratore Delegato Stefano Granata consegnerà i proventi raccolti a favore del CoorDown.

Per informazioni su tutti gli appuntamenti previsti visitare www.coordown.it

Per ulteriori informazioni:

SOUND PR

Gianna Avenia / Giulia Serazzi

g.avenia@soundpr.it/g.serazzi@soundpr.it

Tel. 02 205695.26/23

www.soundpr.it

www.facebook.com/SoundPR

_______________________________________________________________________________________

DEICHMANN SE

Il Gruppo DEICHMANN, con sede principale a Essen (Germania), è stato creato nel 1913 ed è controllato al 100% dalla famiglia fondatrice. L’azienda è leader sul mercato europeo del commercio al dettaglio di calzature e occupa in tutto il mondo 33.700 collaboratori. Con il brand DEICHMANN sono operative filiali in Germania, Bulgaria, Danimarca, Gran Bretagna, Italia, Croazia, Lituania, Austria, Polonia, Portogallo, Romania, Serbia, Svezia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Repubblica Ceca, Turchia, Ungheria e in Bosnia Herzegovina. Inoltre, il Gruppo è presente in Svizzera (Dosenbach/Ochsner Shoes/Ochsner Sport), Paesi Bassi (van Haren) e USA (Rack Room Shoes/Off Broadway).

IL COORDOWN

Il Coordinamento Nazionale Associazioni delle persone con sindrome di Down nasce nel 2003, in occasione della prima Giornata Nazionale delle persone con sindrome di Down, e rappresenta oggi l’organismo ufficiale di confronto con tutte le Istituzioni per quanto riguarda le problematiche e i diritti delle persone con la sindrome di Down.
Ha lo scopo di attivare azioni di comunicazione sociale per far conoscere le potenzialità e tutelare i diritti delle persone con sindrome di Down, favorire la loro integrazione nella scuola, nel lavoro e nello sport, condividere esperienze tra le singole associazioni, individuare e mettere in atto strategie comuni rispetto a problemi politici condivisi.
Le associazioni aderenti al coordinamento sono attualmente 74 e ognuna mantiene la sua autonomia in relazione alle proprie attività sul territorio.

Il CoorDown continua a promuovere ogni anno, la seconda domenica di ottobre, la Giornata Nazionale delle persone con sindrome di Down. Il 21 marzo di ogni anno, inoltre, organizza e promuove in Italia la Giornata Mondiale sulla sindrome di Down. Le due ultime campagne di comunicazione “Integration Day” e “#DammiPiùVoce”, realizzate insieme all’agenzia di pubblicità Saatchi & Saatchi e promosse in occasione della Giornata Mondiale sulla sindrome di Down del 21 marzo, sono state premiate con un totale di 7 leoni d’oro, due argenti e due bronzi al Festival della Creatività di Cannes, il più importante appuntamento mondiale sulla pubblicità. Tutti i progetti di comunicazione sono disponibili e condivisibili sul sito www.coordown.it e sul canale www.youtube.com/CoorDown

Gianna Avenia

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close