Italia

Drammatiche le immagini dei due rapinatori inseguti e uccisi a Posillipo

Drammatiche le immagini dei due rapinatori inseguti e uccisi a PosillipoOmicidio volontario o preterintenzionale? E’ questa la domanda a cui dovranno rispondere gli inquirenti. 

Immagini sconvolgenti quelle restituite dalle videocamere che riportano la morte di Emanuele Scarallo e di Alessandro Riccio, travolti lo scorso dieci agosto mentre scappavano in sella a uno scooter dopo la probabile partecipazione a una rapina in strada. Alla guida della Smart che travolge i due rapinatori, c’è Leonardo Mirti, che sembra inseguire i due ragazzi dalla rotonda del Virgiliano fino all’altezza di Palazzo Donn’Anna. Scarallo e Riccio restano a terra privi di vita.

Anche sulla base di queste immagini gli inquirenti stanno cercando di capire se lo speronamento sia stato voluto o fortuito, se Mirti abbia deliberatamente tentato di ferire i due giovani o se invece abbia perso il controllo della vettura.

Intanto, dopo le indagini preliminari, Mirti si trova agli arresti domiciliari.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close