Sport

Ghilarza. 1050 l’incasso della triangolare. Fondi devoluti a allevatori danneggiati incendio

“Un calcio.....agli incendi ” -Triangolare calcistico di solidarietàL’Unione Sportiva Ghilarza calcio comunica che l’incasso del triangolare della solidarietà disputato sabato scorso, è stato esattamente di mille e cinquanta euro. Tale somma sarà devoluta agli allevatori ghilarzesi che hanno subito danni. Per quanto riguarda invece la parte agonistica il Ghilarza ha avuto la meglio sul Norbello e l’Abbasanta aggiudicandosi il mini torneo. Il risultato però, secondo lo spirito degli organizzatori, passava in secondo piano rispetto al fine dell’evento che era quello di ricordare lo sfortunato allevatore Ubaldo Miscali e raccogliere dei fondi da donare a quanti hanno perso qualcosa durante l’incendio del 7 agosto scorso. In tutti gli incontri è stato effettuato un minuto di raccoglimento mentre nella gara di apertura fra Ghilarza ed Abbasanta le squadre sono scese in campo con una maglietta che portava la dicitura ” Ubaldo non ti dimenticheremo mai”. All’ingresso sul terreno di gioco le formazioni hanno invece portato uno striscione molto significativo dal titolo ” Ubaldo vive nei nostri cuori”. Il Triangolare era stato preceduto da un incontro tra le formazioni di primi calcio del Ghilarza e dell’Abbasanta. ” A conclusione della manifestazione, afferma il presidente del sodalizio giallorosso Salvatore Fadda, a nome dell’U.S. Ghilarza calcio intendo ringraziare tutti gli intervenuti che hanno contribuito, le società G.S. Abbasanta e Pol. Norbello, l’arbitro Sassu di Bosa, la Marmeria Massidda di Ghilarza, e quanti hanno contributo a vario titolo alla buona riuscita della manifestazione tra i quali Pietro Cottu, Giuseppe Schirra, Pietro e Mariano Ginesu, Gianni Pinna, Gian Amedeo Ara, Lelle Piras, Materiali Edili Sorelle Agus, S.O.M.S., Crai Macomer, Massimo Mura, Gian Nicola Corrias, Paniificio Sanna”.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close