Italia

Giovane milanese trovato morto in un albergo in Thailandia

Giovane milanese trovato morto in un albergo in ThailandiaUn trentunenne milanese è stato trovato morto in una stanza d’albergo in Tahilandia. Si indaga sulle cause del decesso

Sarà l’autopsia a cercar di far luce sul giallo intorno alla morte del giovane milanese trovato senza vita in una stanza d’albergo in Thailandia.

Il giovane, milanese di 31 anni, era stato trovato morto due giorni fa nella sua camera  di un piccolo resort di Chomthong,  vicino a Chiang Mai, nel nord della Thailandia. L’uomo lì aveva affittato una camera ed era solo. A riferire della vicenda sono state proprio le autorità locali che hanno fatto sapere che la stanza in cui si trovava il cadavere sembrava essere apparentemente in ordine e senza alcun segno di effrazione all’interno nè di colluttazione e questo potrebbe far pensare che potrebbe essersi incontrato con qualcuno che la vittima conosceva.

 La notizia non e’ stata ancora confermata dalla Farnesina.

Fonti mediche dell’ospedale Maharaj, dov’e’ stata portata la salma, hanno fatto sapere di attendere ancora il risultato dell’autopsia.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button
Close
Privacy Policy Cookie Policy