EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Lo “squalo che cammina” nei fondali dell’Indonesia

Lo "squalo che cammina" nei fondali dell'IndonesiaUn curioso esemplare di squalo, in grado di“camminare” e spostarsi  su superfici piane dei fondali marini, utilizzando le sue pinne. Uno squalo marciante insomma.

E’ questa la scoperta, in Indonesia, nell’arcipelago delle Molucche, fatta dai ricercatori del Conservation International. Gli scienziati  spiegano che il pesce finora sconosciuto, chiamato Hemiscyllium Halmahera, usa le sue pinne come fossero piedi per muoversi lungo il fondale del mare in cerca di crostacei.

L’esemplare, innocuo per l’uomo, ha una lunghezza massima di poco più di 70 centimetri, depone le uova sotto le sporgenze coralline.  Secondo quanto riportato da Live Science, questi squali non attraversano le aree di acque profonde e si trovano sulle scogliere isolate lungo l’arcipelago indonesiano e nelle acque del Pacifico occidentale.

Lo “squalo bambù” si aggiunge agli oltre 400 squali già catalogati nel mondo marino.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com