Editoriali

Luca Cestaro si schianta e muore alla rotonda del Burger King

incidenteIl giovane motociclista non avrebbe visto il marciapiede. Luca Cestaro ha  sbandato e cadendo ha perso il casco. Dopo un volo di sei metri ha battuto il capo morendo sul colpo.

 Tragedia della strada questa notte verso l’una ad Alessandria, dove un giovane motociclista è morto  in fondo a via Giordano Bruno, all’altezza della rotonda del Burger King. 

 Il giovane Luca Cestaro, operaio di Castellazzo Bormida, di 23 anni, stava rientrando a casa con la sua Kawasaki Ninja, reduce da un raduno di moto , quando non avrebbe visto il marciapiede e lo avrebbe urtato per cause in fase di accertamento. La sua moto ha cominciato a sbandare, il centauro è caduto perdendo il casco e ha battuto con forza il capo sull’asfalto.

Inutile l’intervento del 118, il ragazzo è morto sul colpo. Sul posto sono intervenuti, oltre agli uomini del 118, gli agenti della polizia stradale.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close