Italia

Massarosa Andrea Larini picchiato e derubato nella sua villa

carabinieriI banditi, due con l’accento dell’est Europa e due con l’accento toscano, hanno aggredito a pugni il commerciante. Poi, minacciandolo con un coltello, gli hanno legato i polsi con dello scotch da pacchi e hanno derubato la villa

Rapina in villa la notte scorsa a Massarosa (Lucca), in Versilia.  In quattro hanno atteso nel giardino della sua villa Andrea Larini,  titolare di una concessionaria di auto, sono entrati con lui in casa e lo hanno picchiato, legato e minacciato con un coltello. E’ successo la notte scorsa verso le 2. I malviventi hanno portato via dalla casa denaro in contanti, monili in oro, orologi di pregio, una pistola e l’auto Citroen Ds4 di proprieta’ della vittima. Infine si sono dileguati nella campagna circostante.

La vittima ha riportato lievi traumi contusivi al volto e al costato. Il bottino ammonta a un valore complessivo di diverse decine di migliaia di euro.

Sull’episodio sono in corso le indagini del Nucleo operativo dei carabinieri di Viareggio

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close