Italia

Novellara Imprenditore fallisce una rapina e minaccia il suicidio

Novellara Imprenditore fallisce una rapina e minaccia il suicidio Dopo l’ennesima ingente perdita al gioco l’uomo, noto costruttore della zona, aveva tentato di rapinare un bar di Novellara (Reggio Emilia)

Un uomo, noto costruttore della zona, nel Reggiano, ha confessato di aver tentato di rapinare un bar di Novellara dopo l’ennesima perdita ai videopoker.

Con il volto coperto da una maschera e armato di coltello, l’imprenditore si e’ presentato all’interno del bar per mettere a segno una rapina. La barista ha ingaggiato con lui una colluttazione ed  e’ riuscita a strappargli la maschera dal viso. L’uomo convinto di essere stato riconosciuto  tornato a casa, ha lasciato un biglietto dicendo che voleva togliersi la vita, poi ha fatto perdere le proprie tracce.

Allarmati, i familiari hanno subito chiamato i carabinieri del paese. Rintracciato telefonicamente dal maresciallo dei Carabinieri si è alla fine convinto  a costituirsi.  E’ stato denunciato per tentata rapina aggravata. L’imprenditore iniziera’ ora una terapia di disintossicazione dal gioco d’azzardo.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close