Salute

Nuove norme per i proprietari di cani

Nuove norme per i proprietari di caniArrivano novità per i proprietari dei cani . Sulla Gazzetta Ufficiale 209/13 , del 6 settembre, è stata pubblicata l’ordinanza del ministero della Salute che dispone nuove regole per i proprietari. L’ordinanza  impone ai proprietari degli amici a quattro zampe alcuni obblighi, tra i quali: utilizzare il guinzaglio ‘corto’ (max 1,5 metri) e portare sempre con sé la museruola.

E’ inoltre obbligatorio raccogliere le feci ed è previsto che il proprietario del cane o chi lo detiene, a qualsiasi titolo, sarà responsabile penalmente e civilmente dei danni provocati dall’animale. Il ministero, a questo proposito,  istituisce anche corsi ad hoc per i padroni .

E non solo, nell’ordinanza si legge: “affidare il cane a persone in grado di gestirlo correttamente; acquisire un cane assumendo informazioni sulle sue caratteristiche fisiche ed etologiche nonché sulle norme in vigore; assicurare che il cane abbia un comportamento adeguato alle specifiche esigenze di convivenza con persone e animali rispetto al contesto in cui vive”.

Norme più stringenti anche per i pregiudicati e i minori che hanno un cane: non potranno avere un cane di elevata aggressività.
È inoltre vietato  l’addestramento dei cani per esaltarne l’aggressività e la sottoposizione degli stessi a doping.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close