Editoriali

Per Concordia Vocis un weekend di musica con il canto “a cappella” dei Voceversa

Per Concordia Vocis un weekend di musica con il canto "a cappella" dei VoceversaSi avvicina alle battute finali il XXII Festival Internazionale di Musica Vocale Concordia Vocis. Dopo aver accompagnato il proprio appassionato pubblico nell’avvincente mondo della musica vocale con le interpretazioni di grandi formazioni arrivate dall’Inghilterra e dalla Bielorussia, la rassegna “ritorna” entro i confini nazionali e per il terz’ultimo appuntamento della stagione presenta un gruppo vocale professionistico di Biella: “Voceversa”.


 La formazione nata nel 2002 e composta da Simone Bocca (baritono), Alberto Servo (controtenore), Roberto Marinone (tenore), Alessandro Oliaro (basso), Carlo Maffei (basso), Carlo Cavagna (basso), Mauro Fosci (controtenore) è la protagonista di un breve tour nell’isola di sole tre date che sia, apre a Cagliari venerdì 20 settembre alle ore 21, tra le pareti ricche di storia e i preziosi arredi lignei rinascimentali della Chiesa di Sant’Agostino (ingresso lato Largo Carlo Felice e/o Via Baylle). Anche per l’occasione di questo concerto, il gruppo vocale piemontese sarà introdotto da una breve esibizione dei padroni di casa “Echos Vocal Ensemble del Coro Polifonico del C.U.M.

 Dopo la performance nel capoluogo dell’isola i “Voceversa” – vincitori nel 2011 del premio speciale Feniarco alla cinquantesima edizione del Concorso Internazionale di canto Seghizzi di Gorizia – si trasferiranno nel Sulcis per il concerto in programma sabato 21 settembre alle ore 21 al Teatro Electra di Iglesias.  Nella cittadina del Sulcis-Iglesiente saranno accolti in una sorta di ideale gemellaggio musicale, dall’esibizione del “Coro città di Iglesias”.

 Per l’ultima tappa di questa mini tournèe in Sardegna nell’ambito del XXII Concordia Vocis, i sette cantanti professionisti biellesi “Voceversa” faranno rotta verso l’accogliente costa ogliastrina per l’altra grande serata di musica vocale, in cartellone domenica 22 settembre alle ore 21 alla Cattedrale di Sant’Andrea a Tortolì. 

 Il gruppo a cappella “Voceversa sin dalla sua costituzione si è distinto per la capacità di proporre repertori vari che dall’epoca medioevale e rinascimentale giunge ai giorni nostri, toccando stili e matrici culturali molto differenti compresa la musica popolare tipica del Piemonte.

 In questa tre giorni sarda proporranno al pubblico di Concordia Vocis un assortimento di brani che abbracciano epoche molto differenti: una prima parte per lo più incentrata su spartiti rinascimentali come “Amor vittorioso” Giovanni Giacomo Gastoldi (sec. XVI-XVII), “Con amores, la mi madre” Juan de Anchieta (sec. XV), “Il Bianco e dolce Cigno” J. Arcadelt (1505-1568), “Matona mia cara” Orlando Di Lasso (1532 – 1594), “Mille Regretz” Josquin des Prez (1450 – 1521), “Calme des Nuits”             e “Les Fleurs et les Arbres” Camille Saint-Saëns (1835–1921).

Nella seconda parte della serata dalle note del “Ubi caritas” di Maurice Duruflé (1902–1986) passeranno con agilità a spartiti moderni, jazz, pop e leggera come “Blackbird” e “Ob-la-di, Ob-la-da” dei Beatles J. Lennon, P. McCartney, “Down to the river to pray” A. Krauss, “The Gift to be Simple” Bob Chilcott, “The Creole Love Call” Duke Ellington, Billy Strayhorn, “Maramao perché sei morto” Consiglio-Panzeri, “Tulipan” Grever-Morbelli.

 Il rassegna è organizzata con la collaborazione dell’Assessorato della P.I.BB.CC. I e Spettacolo della Regione Sardegna, dei Comuni di Cagliari, Tortolì e Iglesias.

 Tutti i concerti avranno inizio alle ore 21

 Info:

CUM – Centro Universitario Musicale Via Università, 55 – 09124 Cagliari; Tel/Fax. 070 72 86 44; mobile +39 338 8773 004; web: www.concordiavocis.it; E mail: info@concordiavocis.it

 Ufficio stampa per Concordia Vocis:

Antonio Rombi: mobile: +393924650631; mobile: +393493571694; E mail: ant.rombi@gmail.com

 

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close