Italia

Ruvo di Puglia Casolare per essiccare e stoccare marijuana sequestrati 160 chili di marijuana Arrestato albanese

Enna ''Cosa Nostra'' Otto arresti a LeonforteUn cittadino albanese, in un casolare di Ruvo di Puglia, lavorava marijuana Sequestrati dai carabinieri 160 chili di sostanza stupefacente

In un casolare pericolante  di Ruvo di Puglia aveva messo su un vero e proprio luogo di stoccaggio, essiccazione e lavorazione di droga. Si tratta di un cittadino albanese 25 anni incensurato, arrestato dai carabinieri della Stazione di Ruvo di Puglia, in provincia di Bari. L’uomo dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

La scoperta è avvenuta dopo che i militari dell’Arma, fermando il giovane alla guida di un furgone, avevano notato alcune foglie di marijuana nel cassone del mezzo. Dopo una breve battuta nei casolari della zona e’ stato localizzato quello utilizzato dal 25enne per stoccare ed essiccare la droga. Immediato l’intervento della Sezione Investigazioni Scientifiche del Nucleo Investigativo Carabinieri di Bari che ha proceduto al campionamento dello stupefacente per le successive analisi volte a determinare la concentrazione di principio attivo. Le indagini sono coordinate dalla Procura della Repubblica di Trani.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close