EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Terni Picchia la convivente Arrestato

violenza donne

Dopo aver picchiato a sangue la compagna, è uscito di casa. Al suo rientro è stato arrestato  per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali

Un 47enne, di origini meridionali e residente a Terni,  la scorsa notte ha preso a calci e pugni la sua compagna di 37 anni, causandole ferite al volto, all’orecchio, alla spalla, al ginocchio, ecchimosi e escoriazioni in tutto il corpo. Il litigio sarebbe scoppiato per futili motivi

Quando questa mattina intorno alle 5, è rientrato a casa, ha trovato gli agenti che lo hanno portato in questura, dove ha ammesso di aver picchiato la donna, dicendo che era stata la prima volta.

Gli investigatori hanno appurato invece che anche in altre occasioni l’uomo aveva maltrattato la compagna che non era però ricorsa alle cure dei medici, né aveva richiesto aiuto alle Forze dell’Ordine. Ieri notte, dopo che il compagno ha sbattuto la porta di casa, ha chiamato il 113 che ha subito richiesto l’intervento del 118.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com