Italia

71 arresti in una maxi operazione antidroga a Pescare

carabinieriL’Europol, in collaborazione con la Procura Distrettuale Antimafia dell’Aquila e i carabinieri del Ros, hanno stroncato un grosso traffico di stupefacenti tra Albania, Bosnia, Croazia, Slovenia e Italia. La maxi operazione, chiamata Ellenika, è scattata nel quartiere Rancinelli di Pescara dopo 8 anni di indagini sviluppate nell’ambito di un progetto europeo di contrasto alla criminalità balcanica. Questo brillante risultato è stato ottenuto grazie anche all’aiuto di collaboratori di giustizia ed agenti infiltrati ed ha portato all’arresto di 71 persone e al sequestrato oltre 2 quintali di eroina e 5 quintali di marijuana, destinata al mercato locale, marchigiano e pugliese. Stessa operazione è scattata anche in Albania e in Bosnia. I particolari del bliz saranno resi noti durante una conferenza stampa presso la Procura distrettuale antimafia dell’Aquila, alle ore 11.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button
Close