Italia

Barletta-Andria-Trani Spaccio di droga Arresti e sequestri di stupefacente

Barletta-Andria-Trani Spaccio di droga Arresti e sequestri di stupefacenteLa cocaina pura arrivava da Milano attraverso corrieri che la portavano in un’officina meccanica di Bisceglie (BAT), centro di smistamento dove gli acquirenti potevano provare la qualità dello stupefacente.

I carabinieri di Bari hanno sgominato una banda di spacciatori di cocaina operante nelle Province di Barletta-Andria-Trani e in quella di Bari.

Nell’operazione sono state arrestate nel Barese una decina di persone appartenenti a una banda di spacciatori che acquistava cocaina pura a Milano per poi rivenderla in Puglia. L’organizzazione utilizzava corrieri che portavano la droga alla Lombardia in una officina meccanica di Bisceglie, da dove la cocaina veniva smistata ai compratori locali. I militari hanno sequestrato tre chili di cocaina pura, il cui valore era circa 40.000 euro al chilo, ma, opportunamente tagliato, fruttava al dettaglio almeno tre volte tanto.

Ancora in corso numerose perquisizioni domiciliari con l’ausilio di unità cinofile e la copertura aerea del 6° Nucleo Elicotteri Carabinieri.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close