Editoriali

Domenica ad Aritzo per “Autunno in Barbagia” con ANCOS Confartigianato e Cral Mereu Ecco il programma

Domenica ad Aritzo per “Autunno in Barbagia” con ANCOS Confartigianato e Cral Mereu Ecco il programmaDomenica prossima, 27 ottobre ad Aritzo, tappa di “Cortes Apertas-Autunno in Barbagia” dedicata alla “Sagra delle castagne e delle nocciole”.

Per questa occasione, ANCOS Confartigianato e il CRAL Mereu di Cagliari, organizzano il servizio bus per raggiungere il paese conosciuto per il suo artigianato e i prodotti del bosco.
Il programma della manifestazione, sin dalla mattina, prevede la degustazione gratuita di caldarroste e vino. Successivamente sfilata per le vie del paese della Fanfare dei bersaglieri.
Poi esibizione delle celebri maschere tradizionale sarde: Is Turcos di Ollollai, Is Cerbus di Sinnai, Is Corongiaius di Laconi, Is Mascheras de cuaddu di Neoneli, Sos Maimones di Oniferi e Sos Tumbarinos di Gavoi.

Nel primo pomeriggio spettacolo Folkloristico “Ballos e Sonos” con Giuliano Marongiu
Si potranno, inoltre visitare l’Ecomuseo della montagna sarda e del Gennargentu, le “Bruxas” la magia in Sardegna presso Vecchie Carceri Spagnole, il Museo della cassa intagliata, la Casa Padronale “Devilla” del XVII° sec, e la Mostra delle opere del pittore Antonio Mura Presso Palazzo Comunale e Chiesa San Michele Arcangelo.

Le iscrizioni scadono improrogabilmente venerdì 25 ottobre alle ore 13.00.

L’escursione avverrà in giornata con partenza alle 7 da Cagliari in piazza Giovanni XXIII.
Il rientro a Cagliari è previsto per le ore 21 circa.
Per informazioni e prenotazioni contattare Raffaela Carrus presso Mereu Autoservizi al telefono 070494345 o alla mail info@autoservizi.com oppure recarsi in Piazza Giovanni XXIII, 38 09128 Cagliari.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close