Economia

Fronte Unidu Indipendentista Assemblee costitutive

 Fronte Unidu Indipendentista Assemblee costitutiveRiceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa a firma Fronte Unidu Indipendentista

La scorsa domenica si sono tenute in diversi punti dell’Isola le sette assemblee costitutive del Fronte Unito Indipendentista.
Le assemblee sono state affollate e la discussione sul programma è stata ricca di spunti e di proposte. Hanno aderito al progetto del Fronte pastori, artigiani, agricoltori, operai, piccoli imprenditori, studenti, insegnanti, impiegati, disoccupati, sindacalisti, intellettuali, indipendentisti, esponenti dei comitati dei cittadini. Dopo le operazioni di accreditamento e di adesione al Fronte è iniziata la discussione sui punti programmatici. Sono state tracciate le linee generali di un vero programma nato dal basso, capace di rappresentare una reale alternativa democratica alla decadenza e alla desertificazione dell’economia e della cultura del popolo sardo.
Per la prima volta indipendentisti e cittadini, con esperienze diverse ma animati dalla medesima responsabilità storica di salvare il proprio Paese dalla decadenza, hanno gettato le basi di un sincero movimento democratico di liberazione nazionale.
Alla fine dei lavori sono stati eletti 16 delegati da tutte le province che avranno il compito di riunirsi entro il prossimo fine settimana. I 16 delegati costituiranno l’Assemblea Nazionale del Fronte Unito Indipendentista e dovranno assemblare il programma emerso in tutte le province e stenderne una prima bozza completa. I delegati dovranno anche eleggere un gruppo di portavoce che avrà il compito di mantenere le comunicazioni.
L’indipendentismo democratico è in marcia!
Fronte Unidu Indipendentista

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close