Italia

Gioia Tauro: fermo per Giovanni Copelli

Lecce, Sacra Corona Unita Quattro arrestatiGioia Tauro, prosegue incessantemente la lotta alla criminalità organizzata. In questo ore la Polizia ha fermato  Giovanni Copelli, di 79 anni. 

Copelli è accusatodi associazione mafiosa in quanto presunto affiliato alla cosca di ‘ndrangheta dei Piromalli. Il fermo di Copelli e’ stato effettuato dalla Squadra mobile di Reggio Calabria e dal Commissariato di Gioia Tauro in esecuzione di un provvedimento emesso dalla Dda reggina.

Copelli, secondo quanto ha riferito la polizia, e’ soggetto di assoluto rilievo criminale perche’ appartenente ad una famiglia storicamente legata ai Piromalli anche in virtu’ di vincoli di parentela. Il fermato, infatti, era cognato del defunto boss Giuseppe Piromalli, alias ”don Peppino”, capo dell’omonima cosca.

Tag

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close