EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Halloween tutto quel che c’è da fare in Italia per la festa più horror dell’anno

HalloweenHalloween è alle porte, manca poco. Anche in Italia ormai la nota festa anglosassone ha una marea di proseliti, tra Halloween ed Ognissanti maschere, giochi, zucche, dolcetti, scherzetti e tante feste a tema.

Qualche idea?

Le possibili attività da svolgere nel week end di Ognissanti sono così tante essere imbarazzati sul quale eliminare. Facciamo così un piccolissimo excursus anche perchè la nostra redazione ha trattato gli eventi anche su ondetour.net

Per fare un giro su e giù per il BelPaese però ci aiutiamo dei validissimi suggerimenti dell’Ansa.

Roma ospita ZooHalloween al Museo di Zoologia: il 31 ottobre e il primo novembre per due intere notti i ragazzi fra 9 e 12 anni potranno affrontare il museo di notte, fra scienziati enigmatici e misteri da risolvere. Dal primo al 3 novembre laboratori per i bambini da 5 a 8 anni.

Milano i commercianti di corso Garibaldi organizzano per il 31 ottobre una giornata di gara di zucche intagliate e decorazioni ad hoc con premi in palio per i lavori migliori. Ci sono poi i giochi e i laboratori per bambini organizzati dal Museo di Storia naturale (a partire da domenica 27 ottobre) mentre al Museo egizio del Castello Sforzesco il 31 ottobre i bambini dovranno seguire le tracce lasciate da “ladri” per risolvere il “furto” del secolo. Si dorme col sacco a pelo nella notte fra il 31 ottobre e il primo novembre al Museo di Fotografia Contemporanea di Villa Ghirlanda a Cinisello Balsamo, per una notte di scoperte per ragazzi da 8 a 12 anni. Al Museo Egizio di Torino le serate in tema Halloween registrano già il tutto esaurito per le aperture straordinarie e visite a tema – con partecipanti in maschera – fra sarcofagi, mummie e “sorprese” durante il percorso.

Iniziative ad hoc per Halloween le organizzano pure parchi divertimento e acquari.  A Gardaland la sera del 31 ottobre è in programma l’Halloween Party con uno speciale DJ set, coreografie e gli immancabili zombie e fantasmi. L’evento ha anche una guest star: DJ Gabry Ponte, sulle note del suo successo “Sunshine Girl”. Fino al 3 novembre decorazioni, scenografie a tema e mostri che si aggirano fra le attrazioni del parco.

Rainbow Magicland, alle porte di Roma, ospita da giorni streghe, vampiri e altri esseri che “terrorizzano” i suoi ospiti fra zucche e pipistrelli. Per l’occasione ha inaugurato la sua Horror House “DEMONIA: 666 passi nella paura”, un percorso da percorrere a piedi nel tentativo di mantenere il sangue freddo. Fino al 3 novembre spettacoli al Gran Teatro “Demonia Halloween Show” e ogni pomeriggio la grande parata di carri con zombie e morti viventi. Momento clou sarà la festa della sera del 31 ottobre con apertura fino alle 23 e ospiti in maschera.

All’Acquario di Genova si potrà trascorrere un’avvincente notte con gli squali sabato 2 novembre: dotati di sacco a pelo e pigiama, i ragazzi visiteranno le vasche dell’acquario anche dopo il tramonto, con lo spegnimento dell’impianto di illuminazione. Per una notte ci si potrà addormentare guardando gli squali.

Livorno l’acquario festeggia la notte più lugubre dell’anno con la Strega dei Sette Mari alla scoperta degli abissi marini e un percorso trasformato in ambiente di tensione ed horror.

L’Acquario di Cattolica dal 31 ottobre al 3 novembre apre le porte con effetti scenici paurosi, civette, streghe volanti, ragnatele. I bambini che portano una zucca, a Cattolica e a Livorno, entrano gratis.

Percorsi e itinerari da brivido, per grandi e piccoli, sono in programma nei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza, in tutto 22 fra dimore, manieri, rocche e castelli veri e propri. C’è anche la possibilità di alloggiare fra mura antiche, in alcuni casi, per godersi la notte di Halloween fino all’alba. Fra le iniziative in programma c’è Castelvania, alla fortezza di Bardi; L’ultima notte al Castello di Fontanellato, con una cena a tema e visita guidata a lume di candela alla rocca alla ricerca dei fantasmi. Alla ricerca di spiriti si va anche alla rocca Sanvitale di Sala Baganza, iniziativa aperta in particolare agli adulti, e al Castello di Rivalta, in compagnia di una guida specializzata in attività paranormali e leggende. Il Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino aprirà per l’occasione le sue prigioni quattrocentesche.

Festa avvolta nel mistero a Borgo Mozzano, in provincia di Lucca, con una festa di Halloween che si presenta in anteprima il 26 e 27 ottobre per poi finire il 31 ottobre in un evento in compagnia delle Streghe Apuane e del Signore di Halloween, Jack O’Lantern. Fra le attrazioni il “Passaggio del Terrore”, un percorso obbligato che si snoda all’interno di stanze e corridoi ricco di luci ed effetti speciali con attori ‘spettrali’ ma in carne e ossa, oppure “L’Ira di Lucifero”, il tradizionale spettacolo pirotecnico sul fiume Serchio fra le arcate del Ponte del Diavolo. Ponte chiamato così non per l’occasione, ma da secoli: secondo la leggenda il suo costruttore non riuscendo ad innalzare l’arco maggiore del ponte avrebbe implorato la collaborazione del Diavolo e questi, in cambio della prima anima che avesse attraversato il ponte, concesse il suo aiuto, realizzando l’opera in una sola notte. Quindi il costruttore aizzò un cane a correre su per il ponte; così il Diavolo, beffato dovette accontentarsi dell’anima di una bestia, scomparendo nelle acque del Serchio.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com