Italia

LifeGate: Ambasciatore Impatto Zero, 14 nomination

dip_impattozeroQuattordici aziende premiate da LifeGate con il titolo “Ambasciatore di Impatto Zero®” per l’impegno concreto a favore dell’ambiente.

Milano, 10 ottobre 2013 – Abb, Arval, Biosline, Bracco, Comfort Zone, Davines, F.lli Francoli, Guna, Kerakoll, Longo Speciality, Malesci, Ricola, Saponificio Gianasso (I Provenzali), Terna. Sono queste le quattordici aziende che LifeGate, advisor e network per lo sviluppo sostenibile, ha scelto di premiare con il titolo di “Ambasciatore di Impatto Zero®”.

L’iniziativa è nata con l’obiettivo di trasformare quattordici realtà eccellenti, presenti sul mercato italiano, in veri e propri ambasciatori della sostenibilità in grado di sensibilizzare i propri stakeholder verso le tematiche ambientali. A questo fine LifeGate ha selezionato le aziende che, più di altre, hanno saputo mettere in atto un percorso concreto di sostenibilità, non solo aderendo al progetto Impatto Zero® di LifeGate, ma anche attraverso una politica industriale attenta all’ambiente e un impegno nel diffondere questi valori a dipendenti e fornitori.

“Un’azienda che sceglie la strada della sostenibilità svolge un ruolo importante non solo per i risultati concreti che consegue, ma anche perché dà il via ad una reazione a catena virtuosa in grado di sensibilizzare l’intera filiera e migliorare interi settori“, spiega l’ing. Simone Molteni, direttore scientifico di LifeGate. “Si pensi a tutti i dipendenti, fornitori e clienti che vengono coinvolti nel lavoro quotidiano da queste realtà. Attraverso la testimonianza di quattordici Ambasciatori, migliaia di altre persone e aziende vengono quotidianamente raggiunte dai valori della sostenibilità. Ognuno di questi semi può germogliare in nuovi comportamenti che a loro volta possono diventare esempi da imitare.”

Da grandi multinazionali a piccole-medie imprese, i 14 Ambasciatori scelti da LifeGate rappresentato uno spaccato del mercato italiano: “La sostenibilità – spiega l’Ing. Molteni – è ormai un percorso obbligato per tutti, dalle grandi realtà internazionali alle piccole aziende artigianali. Il quinto rapporto Ipcc sul clima ha ricordato la necessità di un cambiamento strutturale e immediato per ridurre le emissioni di CO2. Per questo serve una presa di coscienza globale: con il riconoscimento “Ambasciatori di Impatto Zero®” vogliamo premiare l’impegno di chi contribuisce a diffondere consapevolezza e incentivare le altre imprese a fare altrettanto”.”

Lanciato nel 2002, Impatto Zero® è il progetto di LifeGate che concretizza, per primo in Italia, gli intenti del Protocollo di Kyoto: propone iniziative e progetti di riduzione delle emissioni di CO2 e di compensazione dell’impatto ambientale di qualsiasi attività mediante crediti di carbonio provenienti da interventi di creazione e tutela di foreste in crescita Italia e nel Mondo. Dalla sua nascita ad oggi i prodotti entrati sul mercato con il marchio Impatto Zero® sono oltre 400 milioni, per un valore economico di oltre 3 miliardi di Euro. Sono stati compensati 160 milioni di Kg di CO2, pari all’impatto medio di 245.200 persone, e tutelati 70 milioni di mq di foreste in Italia e nei Paesi di via di sviluppo, pari a 6.500 campi da calcio.

 

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close