Italia

Mondrogone Drogano e rapinano le loro vittime Arrestati

Mondrogone Drogano e rapinano le loro vittime ArrestatiDrogavano con un potente ipnotico le loro vittime e le rapinavano. Così hanno messo a segno cinque rapine . Ma una delle persone adescate, dopo la rapina, ancora sotto l’effetto del narcotico, è stata investita ed è morta. I due, Monica Voira e Vincenzo D’Angelo, entrambi di 40 anni sono stati arrestati dai Carabinieri di Mondragone (Caserta) per omicidio colposo, rapina e lesioni personali gravi. La donna Monica Voira, forte della sua avvenenza, chiedeva e otteneva un passaggio in auto. Poi offriva un drink al bar nel quale versava qualche goccia di un potente ipnotico. Appena il narcotico faceva effetto entravano i azione i suoi complici che si impossessavano di quante più cose potevano.

 Questo fino al 14 luglio, quando un 50enne, ancora sotto l’effetto della droga, dopo avere subito la rapina a Castel Volturno è morto finendo sotto un’auto.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button
Close
Privacy Policy Cookie Policy