Italia

Reggio Calabria Duplice omicidio Fermato un italiano

poliziaLa Squadra mobile di Reggio Calabria ha identificato il presunto responsabile del duplice omicidio della coppia di romeni ritrovati ieri nel bagagliaio di una auto sul pontile in localita’ San Gregorio.  A conclusione di indagini lampo la scorsa notte è stato eseguito il fermo emesso dalla Procura della Repubblica.

Massimo sul movente del duplice omicidio,  anche se ieri era trapelato che s’indagava negli ambienti della prostituzione.

I due corpi erano stati identificati in Joan Lacatus, di 28 anni, e Jonela Hololea, di 35, uccisi con alcuni colpi di pistola e lasciati nel vano portabagagli dell’Alfa Romeo 146 di proprietà di Lacatus e che gli assassini avevano cercato di fare sparire in mare.

I dettagli dell’indagine saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si terra’ in Questura alle 10.30.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close