Scienze e Tecnologia

Sardegna Nasce il nuovo Distretto Aerospaziale

Sardegna Nasce il nuovo Distretto Aerospaziale Con la Regione Sardegna ci sono 15 soci pubblici e privati.

E’ stato firmato oggi il protocollo d’intesa per il nuovo Distretto Aerospaziale della Sardegna.

Il Distretto Aerospaziale Sardegna, presentato ufficialmente stamane dal presidente della Regione, Ugo Cappellacci, insieme ai soci del consorzio, punta a sviluppare nell’Isola iniziative nel settore aerospaziale che, solo in campo europeo, può già contare su risorse a disposizione superiori a 1,7 milioni di euro. Alla Regione il distretto non e’ costato nulla: i 50mila euro di capitale iniziale sono stati versati interamente dai 15 soci, cifra che ovviamente serve solo per partire.

Una iniziativa di ricerca, di cui fanno parte i più importanti centri di ricerca nazionali e sardi, che potrebbe portare sviluppo e lavoro all’Isola dove da oltre 40 anni, soprattutto nel Poligono di Perdasdefogu-Salto di Quirra, la “Capo Canaveral” sarda, si sono effettuati i test di stadi e razzi vettori italiani e europei.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close