Italia

Savona Intossicati dal monossido di carbonio

ambulanzaSfiorata la tragedia questa notte a Savona  in una palazzina nel quartiere della Villetta . Due donne e due bambini sono rimasti intossicati dal monossido di carbonio sprigionato probabilmente da una canna fumaria ostruita.

A quanto si apprende nell’edificio sono attualmente in corso da alcuni giorni interventi di ristrutturazione ed è probabile che la canna fumaria sia stata ostruita da calcinacci. L’allarme è scattato nella notte ed ha impegnato i militi della pubblica assistenza, i vigili del fuoco, il personale del 118. Una delle due donne e i due bambini, sono stati trasportati alla camera iperbarica dell’ospedale San Martino di Genova, L’altra donna, che aveva dato l’allarme, è ricoverata al San Paolo di Savona.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close