EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Savona: prima mondiale all’Opera Giocosa

-14854527132EC86CA4SAVONA- C’ è grande fermento fra gli appassionati melomani per l’ atteso appuntamento ( ore 15 e 30) con l’Opera Giocosa di Savona che aprirà la propria stagione autunnale con una delle opere più amate dagli aficionados sostenitori di Donizetti: “Il Furioso all’isola di Santo Domingo”. Si tratta della prima mondiale della nuova versione critica della Fondazione Donizetti, a cura di Maria Chiara Bertieri e con le inedite scene di Lele Luzzati. di un’ opera già rappresentata con grande successo dalla Giocosa nel 1987 e che venne composta da Donizetti nel 1833. Dopo Donizetti la stagione autunnale dell’ Opera Buffa presenterà altre due chicche per gli amanti della musica:“La Serva padrona” di Pergolesi ed “Il Maestro di Cappella” di Cimarosa, diretti da Giovanni Di Stefano con la Sinfonica di Sanremo. “ Un trittico stellare- afferma un entusiasta Adalberto Guzzinati, giornalista e critico teatrale- di assoluto livello che colloca la Giocosa savonese fra le grandi e benemerite istituzioni liriche europee. Già in passato del resto la Giocosa aveva realizzato una memorabile Trilogia mozartiana fra le più belle messe in scena in Italia”.

La riedizione del Furioso a Santo Domingo è stata affidata a Maria Chiara Bertieri. Si tratta di una coproduzione con la Fondazione Donizetti di Bergamo, i Teatri Comunale di Modena e Sociale di Rovigo, le Fondazioni Teatri di Piacenza e Teatro Alighieri di Ravenna. Dirigerà Giovanni Di Stefano sul podio dell’ Orchestra e del Coro “Bergamo Musica Festival”. Nel cast figurano Simone Alberghini (Cardenio), Cinzia Forte (Eleonora), Francesco Marsiglia (Fernando), Leonardo Galeazzi (Bartolomeo), Marianna Vinci (Marcella) e Federico Longhi (Kaidamà). Il furioso all’isola di San Domingo è un melodramma in due atti di Iacopo Ferretti, con le musiche di Donizetti. Altra chicca per gli appassionati sarà rappresentata dall’allestimento scenografico: verrà proposto infatti quello ancora inedito di Emanuele Luzzati, firmato da Michele Olcese. I costumi sono di Santuzza Calì. Per maggiori informazioni e prenotazioni è possibile telefonare ai numeri 019 8485974 e 366 6726682, oppure consultare il sito www.operagiocosa.it

CLAUDIO ALMANZI

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com