EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Sclerosi Multipla: da Roma uno studio di conferma sulla CCSVI

Schermata-09-2456543-alle-12.14.12Domenica 6 ottobre 2013, nell’ambito del XII° congresso nazionale a Bari della prestigiosa Società Italiana di Chirurgia Vascolare (SICVE), è stato presentato il poster di uno studio italiano intitolato “Ecocolordoppler nella insufficienza venosa cronica cerebro-spinale (CCSVI): confronto tra pazienti con sclerosi multipla e popolazione sana“.

Alcuni ricercatori di Roma, coordinati dal Dott. Isac Flaishman, hanno effettuato uno uno studio prospettivo su 100 casi consecutivi di pazienti con SM e 100 soggetti di controllo senza patologie neurologiche, per studiare la prevalenza della CCSVI in questi due gruppi. Tutti gli esami sono stati eseguiti dallo stesso operatore che ha frequentato un corso di formazione presso il centro di malattie vascolari dell’Università di Ferrara del prof. Zamboni. E’ stato scelto di non blindare l’operatore circa la presenza o meno di SM nel paziente esaminato. Questa scelta deriva dalla loro convinzione che il punto fondamentale per la diagnosi è la preparazione dell’operatore e la scelta dell’apparecchio con cui si esegue l’esame. Vista la grande discrepanza dei risultati dei numerosi studi effettuati con operatore blindato circa la patologia del paziente gli autori non credono che questa sia una condizione indispensabile per ottenere risultati atendibili. Lo studio ha evidenziato come la prevalenza della CCSVI nei pazienti con SM rispetto al gruppo di controllo sia statisticamente significativa.

Fonti:

http://sicve.it/download/programma_convegno_nazionale_bari.pdf

http://www.ccsviitalia.org/sicve-2013.html

About the author

Alessandro Rasman, 49 anni, triestino. Laureato in Scienze Politiche, indirizzo politico-economico presso l'Università di Trieste; è malato di sclerosi multipla, patologia gravemente invalidante, dal 2002. Per Mediterranews cura una speciale rubrica sulla sclerosi multipla.

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com