EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Albenga: 7 dicembre presentazione dell’ultimo volume della storia Ingauna curato da Mario Moscardini

Mario-MoscardiniALBENGA- Uno dei più interessanti ed impegnati storici locali liguri ha terminato la sua terza fatica letteraria: si tratta del professor Mario Moscardini che, dopo aver scritto
“Albenga da Napoleone all’Unità d’Italia 1794-1861” e “Albenga nell’Italia Liberale 1861-1922”, ha dato alle stampe il terzo volume dal titolo:“Albenga dal Fascismo alla Repubblica 1923 – 1970”. La presentazione del volume si terrà ad Albenga sabato 7 dicembre 2013 ( alle ore 17 e 30 ) presso l’Auditorium San Carlo- Palazzo Oddo. Relatore sarà il professor Andrea Ricci. “Il libro – ci ha spiegato lo stesso Moscardini- è dedicato dedicato all’analisi di diversi periodi storici di Albenga nel Novecento. Questi i principali temi da me affrontati: il Regime fascista che impone alla Città l’impronta tipica del Ventennio: l’Amministrazione eletta con votazioni farsa nel 1923; lo strapotere della ‘locale Sezione del Fascio’; il periodo dei Podestà. Quindi la Seconda Guerra Mondiale con il succedersi di tragici avvenimenti: le operazioni belliche contro la Francia, l’8 settembre 1943, l’invasione tedesca e la feroce repressione della Feldgendarmerie di Dosse e Luberti, i bombardamenti, la lotta partigiana, la Liberazione”. Ma il volume prosegue ed affronta anche una importante parte della storia cittadina successiva al Dopoguerra, affrontando la difficile fase della ricostruzione: le ferite morali difficili da risanare, gli ingenti danni materiali da riparare, un’economia da risollevare, la scoperta della democrazia e le prime libere elezioni. Un volume di grande interesse, che giunge quasi alle soglie della contemporaneità: “ Una parte importante- conclude Moscardini- è stata dedicata agli anni Cinquanta e Sessanta, che con i mutamenti politici, i progetti economici, la crescita edilizia, l’immigrazione meridionale, costituiscono le basi dell’Albenga contemporanea”. La narrazione storica è integrata da numerose schede, che trattano ed approfondiscono aspetti particolari, culturali, drammatici e di costume della vita cittadina, ed è corredata da un ampio repertorio fotografico.
“ Albenga dal Fascismo alla Repubblica 1923 – 1970”- ci ha detto il giornalista Adalberto Guzzinati- è un libro di grande valore e rilievo per la storia locale del comprensorio ingauno in quanto riesce a fare un quadro completo di un cinquantennio denso di avvenimenti, personaggi, episodi molto vicini al presente e per alcuni aspetti ancora vivi ed attuali”.
CLAUDIO ALMANZI

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION