Italia

Candidature a “Capitale Europea della Cultura 2019” Lecce ce l’ha fatta! I giovani portano fortuna

Candidature a “Capitale Europea della Cultura 2019” Lecce ce l'ha fatta! I giovani portano fortuna

Lecce ce l’ha fatta!!! I giovani del “Galilei – Costa” portano fortuna.  Pochi minuti fa il verdetto: passano il primo turno:
Cagliari – Perugia – Lecce – Matera – Ravenna – Siena

Lecce – La tensione è stata molto alta oggi, come alte erano le aspettative, visto che lo staff di “Lecce2019” ha lavorato sodo e ininterrottamente in questi ultimi mesi alla candidatura della città di Lecce a “Capitale Europea della Cultura 2019” e proprio pochi minuti fa è arrivato il verdetto della giuria internazionale: “A conclusione dei lavori inerenti all’incontro di pre-selezione delle città italiane candidate al titolo di Capitale Europea della Cultura, tenuti presso la Sala del Consiglio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo dall’11 al 15 novembre 2013, si annuncia pubblicamente che le città preselezionate sono: Cagliari – Perugia – Lecce – Matera – Ravenna – Siena”.


Proprio stamattina lo staff ha stemperato la tensione dell’attesa in compagnia della passione, dell’energia e della creatività dei giovani studenti del “Galilei-Costa” di Lecce. Otto componenti dello staff di “Lecce2019”, e precisamente Raffaele Parlangeli, Antonio Cordella, Maria Assunta Contino, Gianluca Rollo, Tiziana Giannitelli, Paola Marsano, Francesco Milone e Roberto Perrone, hanno deciso di trascorrere la mattinata nella prestigiosa Sala Dante dell’Istituto “Galilei – Costa” di Lecce, insieme a 64 studenti delle classi 3°B, 4°B e 5°B.

Dalle 9 alle 12, tre ore di interazione continua, tra gli stimoli sottoposti dallo staff, inerenti temi quali il cambiamento, la crescita, la cittadinanza europea, etc., e le proposte innovative e creative dei ragazzi. Tre ore con i giovani per “Reinventare Eutopia” attraverso la proposta di visioni e idee per il cambiamento non solo della scuola ma anche di una città che nel 2019 li vedrà protagonisti. Queste le otto utopie intorno al quale si è lavorato: DEMOCRAtopia, POLIStopia, EDUtopia, TALENtopia, PROFItopia, ECOtopia, EXPERIENtopia, ARTopia.

Ricordiamo che la candidatura di Lecce e Brindisi era tra le 21 totali: Aosta, Bergamo, Cagliari, Caserta, Città-diffusa Vallo di Diano e Cilento, Erice, Grosseto e la Maremma, L’Aquila, Lecce, Mantova, Matera, Palermo, Perugia, Pisa, Ravenna, Reggio Calabria, Siena, Siracusa ed il Sud-Est, Taranto, Urbino, Venezia con il Nord-Est.

Che dire altro? Il primo passo è fatto, ora si inizia a lavorare davvero. Ringraziamenti alla città, allo staff, ai giovani e alla cittadinanza tutta.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close