Editoriali

Desideri all’asta Tredicesima edizione dell’asta benefica su ebay.it

 Desideri all'asta Tredicesima edizione dell’asta benefica su ebay.itPer sostenere Amnesty International contro il femminicidio e la violenza domestica.Tra i premi una camicia di Elio e le Storie Tese e una partita di burraco al fianco di Mara Maionchi

Torna a partire dal 12 novembre Desideri all’asta, l’asta benefica online a sostegno di Amnesty International contro il femminicidio e la violenza domestica. Anche per questa 13ª edizione a essere in palio sul sito www.ebay.it saranno situazioni e oggetti che normalmente il denaro non può comprare. Sarà infatti possibile aggiudicarsi – grazie al contributo di molti “amici” del mondo dello spettacolo, della cultura e dello sport – abiti o accessori indossati in occasioni speciali, strumenti musicali, opere d’arte, il backstage di uno spettacolo oppure un po’ di tempo da trascorrere in compagnia del proprio artista preferito. Tutto questo avrà l’obiettivo di contribuire alla realizzazione di un unico, grande, desiderio: un mondo dove i diritti umani più elementari siano garantiti a tutte e a tutti.

Nel nostro Paese la violenza domestica nella sfera privata non viene denunciata in oltre il 90 per cento dei casi.
Nell’ultimo decennio, il numero di omicidi da uomo su uomo è diminuito, mentre è aumentato il numero di donne uccise, in quanto donne, per mano di un uomo: oltre 100 ogni anno. In circa la metà dei casi il colpevole è un partner o ex partner e solo in circostanze rare si tratta di una persona sconosciuta alla donna.

Per fermare il femminicidio e la violenza contro le donne Amnesty International chiede al governo italiano una legge specifica sulla parità di genere e sulla violenza contro le donne, il mantenimento e aumento dei centri accoglienza per donne vittime di violenza, nonché un adeguato coordinamento tra la magistratura, la polizia e gli operatori sociosanitari che si occupano di questo tipo di violenza. Infine, una maggiore sensibilizzazione della società civile e dei media al fine di una rappresentazione non stereotipata delle donne e degli uomini.

L’asta è organizzata in quattro lotti di premi, ognuno dei quali rimarrà disponibile per una settimana.

A partire da martedì 12 fino al 19 novembre sarà online su www.ebay.it il primo lotto di Desideri all’asta.
I fan della musica italiana potranno scegliere tra una camicia di Elio e le Storie Tese, indossata durante il 63° Festival di Sanremo; un microfono donato da Piero Pelù e due foto autografate di Caparezza.
All’asta anche la possibilità di giocare una partita di burraco al fianco dell’energica produttrice discografica Mara Maionchi oppure di aggiudicarsi un gioiello di Cristina Chiabotto.
Chi apprezza la cucina avrà la possibilità di partecipare a una lezione di cake design con l’incoronato “Re delle Torte” Renato Ardovino. Infine, gli amanti dell’arte avranno occasione di aggiudicarsi un foulard dell’artista Marco Lodola, appartenente alla collezione Rock’n’rolLodola, e una serigrafia dell’illustratrice Olimpia Zagnoli, tratta dal libro per bambini Monsieur Horizontal & Madame Verticale.

Per partecipare all’asta, basta collegarsi e iscriversi al sito www.ebay.it anche attraverso il sito www.amnesty.it e rilanciare sul prezzo di partenza, che per tutti i lotti è di €1.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close