EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Donne italiane tra i 45 e i 60 insoddisfatte sotto le lenzuola

Donne italiane tra i 45 e i 60 insoddisfatte sotto le lenzuola In Italia 1 donna su 3 tra i 45 e i 60 anni si dichiara sessualmente insoddisfatta. A dirlo in base ai dati di uno studio è Alessandra Graziottin, direttore del Centro di ginecologia e sessuologia medica dell’ospedale San Raffaele Resnati di Milano, oggi durante un incontro promosso da Pfizer per annunciare il lancio di una nuova versione della pillola blu.


In base ai dati della ricerca si è rilevato che fra le donne che si dichiarano insoddisfatte della vita sotto le lenzuola, il 28% accusa un calo del desiderio sessuale, il 22% disturbi dell’eccitazione, il 18% anorgasmia, ossia l’impossibilità di raggiungere l’orgasmo . E spesso, assicurano gli specialisti, dietro a questi problemi c’è la disfunzione erettile. Secondo gli studi la disfunzione erettile del partner rende 6 donne su 10 insoddisfatte: “La disfunzione erettile può avere conseguenze importanti anche sulla donna e sulla sua salute sessuale – conclude Graziottin – Non a caso 6 donne su 10 si dicono insoddisfatte del proprio rapporto con il partner che soffre del disturbo. Lo specialista oggi può ridurre la vulnerabilità della donna ai disturbi sessuali anche trattando presto ed efficacemente il suo partner”.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com