Rubriche

Il corpo come un’opera d’arte da valorizzare: con No+Vello è “Body-painting Mania”

Il corpo come un’opera d’arte da valorizzare: con No+Vello è “Body-painting Mania”Il più grande franchising dedicato ai trattamenti estetici propone a Milano al Salone del Franchising una live performance per celebrare la bellezza di corpi perfetti e levigati.

Roma, 08 novembre 2013 – La bellezza è democratica e potersi prendere cura del proprio corpo deve essere qualcosa alla portata di tutti. E’ partendo da questi valori, alla base del marchio, che No+Vello ha deciso di realizzare a Milano una live performance che celebri il corpo, sia maschile che femminile, come un’opera d’arte.

Inserito nella classifica delle migliori aziende internazionali da Franchise Direct, punto di riferimento indiscusso per tutti coloro che già operano nel settore o che desiderano investire in un business di questo tipo, No+Vello è franchising internazionale specializzato in foto depilazione – ed è presente in 15 Paesi con più di 1000 centri e oltre 100 solo in Italia ed è l’unico rappresentante del mondo della bellezza e dell’estetica in nella classifica dei 100 Top Franchising, accanto a colossi come Subway, 7Eleven, Yves Rocher, ma anche Mc Donald’s e Burger King.

Con No+Vello al Salone del Franchising un corpo “a regola d’arte”
No+Vello in occasione della fiera del franchising ha scelto di mostrare la passione per la cura del corpo rendendo quest’ultimo un capolavoro grazie all’artista Leonardo Giacomo Borgese, affermato body painter, bodyartist, scenografo e docente di effetti speciali presso la scuola Europea di trucco BCM (Beauty Center of Milan).

Durante la manifestazione due modelli, un ragazzo e una ragazza, attireranno l’attenzione dei visitatori grazie al loro corpo dipinto come una tela.

L’artista, noto per moltissime collaborazioni tra cui quelle con una delle più importanti emittenti televisive, marchi sportivi, di moda, editoriali e turistici di fama mondiale, rappresenta alla perfezione il marchio No+Vello condividendone la cura per la persona e per il corpo, valorizzandolo attraverso una vera e propria arte dalle antichissime radici.

Un franchising di successo
No+Vello, con un format molto semplice nella gestione e con un investimento ridotto, si rivolge a tutti quegli investitori che sognano di avere un reddito senza troppi impegni e contestualmente alle persone che vogliono crearsi un auto-impiego in un momento storico come quello attuale dove le possibilità di trovare lavoro sono sempre minori.

“Aprire un centro No+Vello – dichiara Antonello Marrocco direttore generale del franchising – è facile grazie a un investimento iniziale di piccole dimensioni e alla qualità del servizio offerto, che garantisce un’elevata redditività. Anche in un periodo difficile come quello attuale, il nostro business sembra non aver subito rallentamenti: lo scorso anno, ad esempio, siamo passati da 60 a oltre 100 centri e copriamo oggi tutte le regioni d’Italia. Puntiamo nei prossimi 12 mesi ad aprire altri 50 centri”.


Nuovi trattamenti per arricchire l’offerta: la pulizia della pelle
Non solo depilazione, però nell’offerta No+Vello. In occasione del Salone del Franchising, infatti, No+Vello presenterà la nuova macchina per la pulizia del viso con il sistema ad ultrasuoni PROSKIN: una soluzione innovativa adatta a tutti i tipi di pelle – normali, delicate e sensibili, secche, grasse.

Grazie all’utilizzo degli ultrasuoni, il trattamento di pulizia del viso risulta particolarmente delicato e indicato anche per le pelli più sensibili. Con PROSKIN gli ultrasuoni agiscono in profondità, rimuovendo tutte le impurità della pelle e favorendo la riattivazione della circolazione e l’ossigenazione dei tessuti cutanei che saranno liberati dalla presenza di punti neri, cellule morte o altri inestetismi. L’energia galvanica stimola la produzione di collagene ed elastina, favorendo la rigenerazione cellulare e aiutando l’assorbimento dei principi attivi applicati durante il trattamento.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close