Concorsi e LavoroItalia

Lavorare in Emirates si può? Giornata di selezione a Firenze ecco come partecipare

irenze, 27 novembre 2013 - OLTRE 3.800 assunzioni previste per il 2013 e 3mila per il 2014. Emirates Airlines sta portando avanti una grande campagna di recruiting in tutto il mondo, alla ricerca in particolare di assistenti di volo. Il prossimo 14 dicembre i responsabili delle risorse umane della compagnia area internazionale con sede principale a Dubai faranno tappa a Firenze, precisamente al Boscolo Hotel Astoria di via del Giglio. Presenteranno l’azienda, valuteranno i curricula dei candidati e procederanno con i primi colloqui individuali, che si terranno nella stessa giornata e in quella successiva, secondo il numero di quanti avranno superato la prima fase di selezione. Per partecipare è indispensabile conoscere l’inglese, aver compiuto 21 anni, non avere tatuaggi in zone visibili del corpo ed essere alti in punta dei piedi e col braccio alzato quei 2 metri e 12 centimetri almeno che permettono di arrivare alla cappelliera dell’aereo. LA PAGA degli assistenti di volo degli Emirates è buona e vengono garantiti diversi benefits. Tra i 17mila assistenti di volo, la compagnia conta circa 280 dipendenti di nazionalità italiana, oltre agli oltre 600 impiegati. Non è però questo un lavoro adatto a chi vuole stare a casa. La compagnia aerea degli Emirati non ha infatti intenzione, almeno a breve termine, di essere presente negli aeroporti di Firenze, Pisa e Bologna. In Italia i voli partono da Venezia, Milano Malpensa e Roma Fiumicino, destinazione Dubai o New York, e in ogni caso il personale fa base a Dubai. <script type=


Lì si svolgerà anche il training di sei mesi, che precede l’assunzione. Durante quell’arco di tempo sarà messo a disposizione gratuita un appartamento con tutti i comfort e aria condizionata, nel quale sarà possibile, compatibilmente alle leggi degli Emirati, ospitare familiari. Chi è interessato al cabin crew open day del 14 dicembre può registrarsi tramite www.emiratesgroupcareers.com. DA TENERE d’occhio per future selezioni anche il sito www.crewlink.ie, dove è pubblicato il calendario dei prossimi recruitment day per Ryanair (prossima tappa italiana Roma, il 18 dicembre). A chi invece, pur desiderando una carriera tra le nuvole, preferisce restare il più possibile vicino a Firenze, consigliamo di consultare il sito di Vueling (www.vueling.com), sezione opportunità di lavoro, e inviare il curriculum. L’aeroporto Vespucci diventerà infatti nel 2014 la seconda base della compagnia spagnola dopo Fiumicino. Entro l’estate Vueling aprirà da Firenze nuove rotte, destinazione Ibiza, Mykonos, Santorini, Bari, Palermo e Cagliari.” src=”https://mediterranews.org/wp-content/uploads/2013/11/fly_emirates-640×427.jpg” width=”640″ height=”427″/>Emirates Airlines apre a 3800 assunzioni. Il giro del mondo  della nota compagnia si fa tappa anche in Italia.

L’attività di  recruiting  a caccia di assistenti di volo fa uno stop per il  14 dicembre a Firenze, precisamente, comunica La Nazione, al Boscolo Hotel Astoria di via del Giglio.

E’ qui che ci si deve recare se si vuole avere una chanche nel mondo del volo. Gli addetti alle risorse umane dopo aver presentato l’azienda  valuteranno i curricula dei candidati e procederanno con i primi colloqui individuali, che si terranno nella stessa giornata e in quella successiva, secondo il numero di quanti avranno superato la prima fase di selezione. Per partecipare è indispensabile conoscere l’inglese, aver compiuto 21 anni, non avere tatuaggi in zone visibili del corpo ed essere alti in punta dei piedi e col braccio alzato quei 2 metri e 12 centimetri almeno che permettono di arrivare alla cappelliera dell’aereo.

E’ bene sapere che comunque ed in ogni caso il personale della Emirates fa base a Dubai anche se ci sono stop della compagnia a Venezia, Milano Malpensa e Roma Fiumicino, destinazione Dubai o New York.


E’ tra Dubai e queste sedi che si svolgerà il percorso di stage di 6 mesi , la compagnia per tutti coloro che verranno selezionati mette  a disposizione gratuita un appartamento con tutti i comfort e aria condizionata, nel quale sarà possibile, compatibilmente alle leggi degli Emirati, ospitare familiari. Chi è interessato al cabin crew open day del 14 dicembre può registrarsi tramite  www.emiratesgroupcareers.com.


Tag

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close