Società

Oristano: 30 novembre presentazione di Valeria e le cattive compagnie di Vincenzo Maria D’Ascanio

valeria e le cattive compagnieOristano, sabato 30 novembre al  Drim Cafè di via Cagliari si presenta “Valeria e le cattive compagnie.”

“Valeria e le cattive compagnie” è  il secondo libro di Vincenzo Maria D’Ascanio.  Il volume edito da Logus  mondi interattivi  è un bel romanzo di riflessione ed ha già vinto  la prima edizione del Premio letterario Città di Dolianova, un concorso ideato per scrittori emergenti.

Valeria e le cattive compagnie è un pò la storia di tanti giovani di sinistra che vorrebbero affermare la necessità di cambiamento ma nel loro percorso sono costretti a scontrarsi con le assurde liturgie della vita politica, dei circoli e delle sezioni di partito, tra congressi e riunioni, ma anche la narrazione di esperienze in collettivi universitari e spazi frequentati da giovani.

Valeria e le cattive compagnie è ambientato in Sardegna, racconta la vita di un giovane di Sardegna che, da un paese dell’isola arriva a Cagliari, una delle tante storie dei giovanissimi che arrivano a Cagliari per studiare all’università .

Tra università e politica nasce una storia d’amore.  Tra le pagine del libro scorrono le giornate di un giovane sognatore che incontra e si scontra con militanti e dirigenti di una sinistra che è stata ed è. Un romanzo autobiografico e certamente interessante.

Un libro da leggere e conoscere .

Il 30 novembre sarà presentato ad Oristano Partecipano: da Santina Raschiotti, Giornalista, Paolo Camedda, Giornalista e dall’autore del libro Vincenzo M. D’Ascanio

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close