Italia

Oristano: Liceo de Castro Occupato. Nota del Collettivo Studentesco Antonio Gramsci

Oristano: Liceo de Castro Occupato. Nota del Collettivo Studentesco Antonio Gramsci
Oristano: Liceo de Castro Occupato. Nota del Collettivo Studentesco Antonio Gramsci

Oggi, 15 Novembre, il Collettivo Studentesco Antonio Gramsci di Oristano, a seguito del sit-in tenutosi in mattinata, ha deciso di occupare il Liceo Classico “De Castro” di Oristano.

In questo modo intende dar voce al disagio degli studenti della Provincia, ai quali viene continuamente negato il diritto allo studio. Caro trasporti, caro libri, disastrosa situazione dell’edilizia scolastica, aggravano la situazione già precaria delle famiglie sarde, vittime delle politiche d’austerità.

Intendiamo mettere sul tavolo delle istituzioni alcune proposte concrete e speriamo che Comune, Provincia e Regione vogliano dare ascolto alle nostre rivendicazioni.

L’occupazione andrà avanti ad oltranza, fino a quando non riceveremo dei chiari segnali di apertura da parte delle istituzioni.

E’ nostra intenzione promuovere iniziative ed assemblee pubbliche al fine di informare gli studenti sui punti della protesta, e creare un fronte democratico e antifascista che metta insieme studenti e lavoratori che abbiano a cuore il futuro della Scuola Pubblica.

Esprimiamo inoltre massima solidarietà a tutti gli studenti fermati e manganellati durante le manifestazioni di oggi in tutte le città d’Italia.

Collettivo Studentesco Antonio Gramsci – Oristano

Tag

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close