Salute

Sclerosi Multipla: dagli USA un articolo sull’ipotesi vascolare

indexE’ stato pubblicato sulla rivista scientifica BMC Medicine un interessante articolo intitolato “Danno venoso endoteliale nelle malattie del sistema nervoso centrale“.

Secondo alcuni ricercatori americani il ruolo del sistema venoso nella patogenesi delle malattie neurologiche/neurodegenerative infiammatorie rimane ampiamente sconosciuto e poco studiato. Oltre a infarti cerebrali venosi, eventi tromboembolici, ed emorragie cerebrovascolari, diverse malattie infiammatorie del sistema nervoso centrale (SNC), come la sclerosi multipla (SM), l’encefalomielite acuta disseminata (ADEM) e la neurite ottica, sembrano essere associate con una disfunzione vascolare venosa, e il segno distintivo neuropatologico di queste malattie è una lesione perivenosa, piuttosto che arteriosa. Questi risultati sollevano questioni fondamentali sulla natura di queste malattie, come ad esempio i motivi per cui le loro lesioni patognomoniche non si sviluppano attorno alle arterie e quali siano esattamente i ruoli dell’infiammazione venosa cerebrale nella loro patogenesi. Oltre a questa visione basata sull’infiammazione, una nuova ipotesi concentrata sulle caratteristiche emodinamiche del sistema venoso cerebrale e extracerebrale suggerisce che la fisiopatologia della SM potrebbe essere associata con il sistema venoso che drena il SNC. Una tale ipotesi, se dimostrata corretta, apre nuove finestre terapeutiche nella SM e in altre malattie neuroinfiammatorie. Viene presentata una rassegna completa della fisiopatologia della SM, ADEM, ipertensione intracranica e neurite ottica, con l’accento sui ruoli di programmazione del sistema venoso vascolare e sulle disfunzioni nella loro patogenesi. Vengono considerate le differenze fondamentali tra endotelio arterioso e venoso, le loro risposte diverse all’infiammazione, e i potenziali contributi teorici dell’insufficienza venosa nella patogenesi delle malattie neurovascolari.

Fonte: http://www.biomedcentral.com/1741-7015/11/219/abstract

COMMENTO di CCSVI in Multiple Sclerosis (USA) – Joan Beal:

In questa nuova ricerca degli specialisti endoteliali guardano al flusso venoso nella SM e nelle malattie neurologiche. Questi ricercatori spiegano che siamo solo all’inizio della comprensione dell’emodinamica venosa cerebrale. (Non è più solo degli specialisti della SM. Ascoltate i flebologi e i ricercatori vascolari).

Tag

Alessandro Rasman

Alessandro Rasman, 49 anni, triestino. Laureato in Scienze Politiche, indirizzo politico-economico presso l'Università di Trieste; è malato di sclerosi multipla, patologia gravemente invalidante, dal 2002. Per Mediterranews cura una speciale rubrica sulla sclerosi multipla.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close