Salute

Sclerosi Multipla: la CCSVI nei libri di testo di Flebologia

newsphleboMentre alcuni neurologi con l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla (Aism) continuano a negare la stessa esistenza dell’insufficienza venosa cronica cerebrospinale (CCSVI), scoperta nel 2007 dal prof. Paolo Zamboni (Direttore del Centro Malattie Vascolari dell’Università di Ferrara), apprendiamo che sulla diagosi di questa nuova malattia è stato inserito un capitolo nel nuovo volume internazionale “News in Phlebology” curato da Claudio Allegra, Pier Luigi Antignani ed Evi Kalodiki.

Il capitolo intitolato “A novel plethysmographic method for assessment of cerebral venous drainage” (Un nuovo metodo pletismografico per la valutazione del drenaggio venoso cerebrale) vede come autori Paolo Zamboni, Erica Menegatti, Mirko Tessari e Clive Beggs.

Il fatto che CCSVI sia inserita nei libri di testo la dice lunga sull’importanza di questa patologia.

Fonte: http://www.minervamedica.it/it/preview.php?pdf=L1972

Tag

Alessandro Rasman

Alessandro Rasman, 49 anni, triestino. Laureato in Scienze Politiche, indirizzo politico-economico presso l'Università di Trieste; è malato di sclerosi multipla, patologia gravemente invalidante, dal 2002. Per Mediterranews cura una speciale rubrica sulla sclerosi multipla.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close