Italia

Tragedia a Fabriano Tredicenne gioca con la pistola e muore

pistolaIl ragazzino è stato trovato morto in casa dalla madre. La pistola era legalmente detenuta

Tragedia ieri in una frazione di Fabriano, dove un  tredicenne è stato ucciso da un colpo di pistola che stava maneggiando. A rinvenirne il corpo è stata la madre al suo rientro nell’abitazione intorno alle 18 e 45. Inutili per lui i pronti soccorsi del 118.

Sull’episodio indagano i carabinieri per capire se il colpo è partito accidentalmente o è stato frutto di un gesto volontario. La pistola, regolarmente detenuta, era in casa, ben custodita. La famiglia del ragazzo è molto conosciuta in città per la sua attività imprenditoriale.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close