EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Un nuovo collaboratore di giustizia? Si pente Umberto Egidio Muraca?

downloadUn nuovo collaboratore di giustizia in Calabria? Così pare. L’operazione Medusa continua a dare i suoi frutti e dopo il pentimento di Giuseppe Giampà, ex boss, potrebbero passare tra le fila dei collaboratori altri presunti affiliati alle famiglie calabresi.

Il Quotidiano di Calabria riporta che da alcune indiscrezioni sarebbe emerso che tra le fila di pentiti ci sarebbe o ci sarà Umberto Egidio Muraca, 32 anni, arrestato nell’operazione “Medusa”.

Muraca  è accusato di essere un picciotto del clan Giampà. A fare il nome di Muraca come presunto affiliato sarebbe stato il  collaboratore di giustizia Angelo Torcasio, detto “porchetta” e poi da Giuseppe Giampà, l’ex boss che il 30 marzo del 2011 aveva ordinato un attentato contro lo stesso Muraca.

Conferme sembrano non esserci però il nome di Muraca pare ritornare in diverse dichiarazioni.  Così scrive Il Quotidiano di Calabria”Nel recente arresto del killer della cosca, Francesco Vasile, Umberto Egidio Muraca viene tirato in ballo negli omicidi di Vincenzo e Francesco Torcasio, padre e figlio uccisi a distanza di un mese (il 7 giugno 2011 il padre e il 7 luglio 2011 il figlio). I pentiti infatti hanno raccontato che, nell’omicidio di Vincenzo Torcasio al campo di calcetto del 7 giugno 2011, ad attendere i killer, vi erano Umberto Egidio Muraca e Maurizio Molinaro. Secondo i pentiti  costoro erano in macchina, una peugeot bianca, probabilmente una 107, che durante il cammino avrebbe riportato una bucatura ad una gomma vicino allo scolastico. Nel secondo omicidio, quello di Francesco Torcasio “carrà”, avvenuto la mattina del 7 luglio 2011 in via Misiani, l’ex padrino Giuseppe Giampà avrebbe anche lui ordinato questo omicidio – così come lo stesso Giampà ha confermato agli inquirenti all’inizio del suo pentimento – riferendo che i killer avrebbero agito con l’ausilio di Alessandro Torcasio, Maurizio Molinaro, Antonio Voci e Umberto Egidio Muraca.”

About the author

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com