Italia

Anche l’Esercito solidarizza con il movimento 9 dicembre?

Anche l'Esercito solidarizza con il movimento 9 dicembre? Acque agitate nello Stato Italiano. Dopo il caso degli u-bots di Torino, i tanti poliziotti e carabinieri fotografati a fraternizzare nei presidi dei forconi si osservano anche i militari? Sembra che in alcune caserme sia stato ordinato un monitoraggio informale per verificare se i militari potessero essere pronti  gestire  ordine pubblico. Lo riporta  Il Fatto  che avrebbe raccolto le dichiarazioni dell’ex maresciallo Domenico Leggiero, responsabile di Osservatorio Militare, centro studi per la tutela del personale delle forze armate.

“Qualcuno molto in alto vuole capire se il crescente malcontento che serpeggia anche tra i dipendenti pubblici con le stellette rischia di far traballare la fedeltà dei soldati nell’eventualità di un loro impiego in ausilio alle forze dell’ordine per contrastare manifestazioni di massa”, “Segnalazioni di queste verifiche informali ci sono arrivate da diverse caserme in giro per l’Italia in cui hanno sede i reggimenti potenzialmente impiegabili a scopo di ordine pubblico. Questi test per sondare l’affidabilità del personale, condotti in modo riservato, scattano solitamente in situazioni di pericolo per la sicurezza nazionale: in trent’anni di servizio mi è capitato solo all’epoca dell’operazione Vespri Siciliani contro la mafia e dopo l’11 settembre in piena fase antiterrorismo”.

“Oggi – evidentemente per qualcuno il pericolo nazionale sono i cittadini che protestano: ma un pericolo per chi? Iniziative del genere vengono decise a livello politico. Qualcuno è rimasto molto spaventato dal gesto dei poliziotti che si sono tolti il casco per esprimere la loro vicinanza alle ragioni della protesta e ora teme che anche i soldati potrebbero fare lo stesso e che cada così anche l’ultimo baluardo a difesa del potere. Beh, potrebbe succedere benissimo visto che lo scontento è forte e dilagante a tutti i livelli, dal soldato semplice agli ufficiali”.

Intanto però il ministero della Difesa non avrebbe risposto, è da escludere secondo lo Stato Maggiore che un militare si possa togliere il casco in una manifestazione.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close