EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Botti di Capodanno Sequestrate 3 tonnellate illegali nel torinese

fuochi d'artificioUn’azienda di Ascoli Piceno aveva venduto del materiale pirotecnico esplodente per Capodanno illegale. I fuochi, di produzione prevalentemente straniera, recavano nomi di città ed altri di fantasia ‘Roma’, ‘Las Vegas’,’Typhoon’, ‘Keope’, ‘Spider’.

Tre tonnellate di fuochi artificiali illegali sono stati sequestrati in un garage del torinese. L’operazione della Polizia di Torino per il contrasto della vendita irregolare di fuochi artificiali e di manufatti illegali. I fuochi, di produzione prevalentemente straniera, recavano nomi di città ed altri di fantasia ‘Roma’, ‘Las Vegas’,’Typhoon’, ‘Keope’, ‘Spider’. Erano stati acquistati da un’azienda di Ascoli Piceno e trasportati senza le prescritte misure di sicurezza. Quattro le persone denunciate dalla polizia: un cittadino peruviano 35 enne proprietario del garage un cittadino marocchino 28enne conducente del furgone, e due cittadini italiani, un 47enne collaboratore dell’azienda di Ascoli Piceno e un 36enne titolare dell’azienda produttrice dei manufatti pirotecni.


About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com