Concorsi e LavoroSpeciale Maturità

Cagliari, IDV presenta Horizon 2020, Univesità + Europa = Lavoro

cloud-mobile_collaborazioni-universita-italianeHorizon 2020, il più importante programma di ricerca finora varato dall’Unione Europea sarà operativo dal prossimo 1° gennaio 2014. Il piano, che impegna fino al 31 dicembre 2020 circa 15 miliardi di euro per sostenere la conoscenza e migliorare la qualità della vita nei Paesi europei, sarà un’opportunità senza precedenti per i ricercatori, i centri di ricerca, i giovani laureati e le piccole imprese della Sardegna.

Se ne parlerà domani, mercoledì 18 dicembre a Cagliari, alle ore 18, nella sede regionale dell’Italia dei Valori in via Gallura 11, nel corso di un convegno organizzato dell’Idv Sardegna dal titolo Università+Europa=Lavoro in cui sarà illustrato il programma Horizon 2020.

Interverranno l’europarlamentare e segretario regionale dell’Italia dei Valori Giommaria Uggias, l’imprenditore e docente universitario Alessandro Lelli, l’europrogettista Martina Angelini e il docente e ricercatore universitario Roberto Ricciu.


Il Progetto Horizon 2020 dell’Unione Europea abbraccia 12 aree tematiche su cui saranno incentrate le iniziative nel 2014/2015, includendo settori come l’assistenza sanitaria personalizzata, la sicurezza digitale e le città intelligenti. I finanziamenti saranno orientati verso tre pilastri fondamentali. Quello dell’ Eccellenza scientifica prevede stanziamenti per circa 3 miliardi di euro, che includono 1,7 miliardi di euro di fondi dal Consiglio europeo della ricerca per ricercatori di alto livello e 800 milioni di euro per le borse di ricerca Marie Sklodowska-Curie rivolte ai giovani ricercatori. Sono messi poi a disposizione 1,8 miliardi di euro per sostenere la Leadership industriale europea in settori come le TIC, le nanotecnologie, la robotica, le biotecnologie e la ricerca spaziale. Il terzo pilastro, denominato Sfide della società prevede finanziamenti per 2,8 miliardi di euro per progetti innovativi realizzati nel quadro delle sette sfide della società di Horizon 2020 relative ai seguenti settori: sanità; agricoltura, ricerca marittima e bioeconomia; energia; trasporti; azione per il clima, ambiente, efficienza sotto il profilo delle risorse e materie prime; società riflessive; sicurezza.


Horizon 2020, il più grande programma di ricerca mai varato dall’Unione Europea sarà attivo dal 1° gennaio 2014 fino al 31 dicembre 2020, E’ una grande opportunità per la Sardegna. E’ un’occasione senza precedenti per ricercatori, centri di ricerca, giovani laureati e piccole imprese.
Nel primo biennio verranno impegnati oltre 15 miliardi di euro per sostenere l’economia della conoscenza europea e ad affrontare problematiche per migliorare in maniera tangibile le nostre vite. Horizon 2020 abbraccia 12 aree su cui saranno incentrate le iniziative nel 2014/2015, includendo anche settori come l’assistenza sanitaria personalizzata, la sicurezza digitale e le città intelligenti.
I finanziamenti saranno orientati verso i tre pilastri fondamentali di Orizzonte 2020.
1) Eccellenza scientifica: sono previsti stanziamenti per circa 3 miliardi di euro, che includono 1,7 miliardi di euro di fondi dal Consiglio europeo della ricerca per ricercatori di alto livello e 800 milioni di euro per le borse di ricerca Marie Sklodowska-Curie rivolte ai giovani ricercatori.
2) Leadership industriale: sono messi a disposizione 1,8 miliardi di euro per sostenere la leadership industriale europea in settori come le TIC, le nanotecnologie, la robotica, le biotecnologie e la ricerca spaziale.
3) Sfide della società: si prevedono finanziamenti per 2,8 miliardi di euro per progetti innovativi realizzati nel quadro delle sette sfide della società di Horizon 2020, riconducibili a: sanità; agricoltura, ricerca marittima e bioeconomia; energia; trasporti; azione per il clima, ambiente, efficienza sotto il profilo delle risorse e materie prime; società riflessive; sicurezza.
Confidando sulla tua partecipazione, ti porgo i più cordiali saluti
Angelo Mascia – Portavoce dell’Italia dei Valori Sardegna

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close