Italia

Capodanno 2014: a casa con i miei, nuova tendenza italiana

capodannoNatale con i tuoi capodanno  con chi vuoi? Un tempo era così ma oggi a quanto pare i giovani passano le feste con mamma e papà.  Pochi ragazzi han prenotate fuori casa, pochi in discoteca, tanti invece saranno nelle piazze delle città italiane a salutare il 2013 e abbracciare calorosamente il 2014.

Secondo una indagine svolta da Skuola.Net grande community virtuale a tema giovani e scuola, il 43,4% degli studenti passerà questo giorno con genitori e parenti. Quasi il 22% dei ragazzi, a quanto pare, non è affatto d’accordo con quanto appena detto. Capodanno a casa sì, ma lungi da mamma e papà. E allora come si sono organizzati? Immaginiamo sia stato difficile trovare l’amico che avesse una casa libera a disposizione, ma alla fine i giovani ce l’hanno fatta: i genitori di Tizio o Caio hanno deciso di trascorrere le feste da qualche altro parente e lasciare campo libero per organizzare il cenone di figli e amici. La pace e la comodità di un tetto domestico, quindi, ma senza adulti in circolazione. I più grandicelli sono un po’ stanchi anche di organizzare feste casalinghe: troppo tempo da perdere per fare la spesa e cucinare. Di gran lunga meglio spendere qualche soldino in più, guadagnato con qualche lavoretto saltuario o gentilmente elargito dai propri genitori, ed approfittare dell’ultimo giorno dell’anno per scatenarsi. Più del 10% degli intervistati, infatti, attenderà l’arrivo del 2014 in discoteca con tutti gli amici più cari.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close