Italia

Clan ‘La Torre-Boccolato’ 35 arresti per estorsione e traffico di stupefacenti Tra gli arrestati un cancelliere

carabinieri diaTra i 35 destinatari di misura cautelare c’e’ anche un cancelliere della Corte di Cassazione arrestato per riciclaggio internazionale.

Custodia cautelare per 35 persone ritenute affiliati e fiancheggiatori del clan ‘La Torre-Boccolato’. Ad eseguire l’ordinanza di custodia cautelare i carabinieri del nucleo investigativo di Caserta . I 35  sono gravemente indiziati, a vario titolo, per reati associazione mafiosa, estorsione, porto e detenzione illegale di armi da fuoco, traffico di sostanze stupefacenti, usura e riciclaggio internazionale, tutti aggravati dal metodo mafioso.

Tra i 35 destinatari di misura cautelare, oltre a un cancelliere della Corte di Cassazione arrestato per riciclaggio internazionale, altri provvedimenti sono stati emessi nei confronti di appartenenti a gruppi criminali operanti a Mondragone e nei comuni limitrofi.

Secondo le indagini,  un consolidato gruppo tra i La Torre di Mondragone e gli Esposito di Sessa Aurunca, dall’interno del carcere nel quale si trovavano, coordinavano le attività criminali dei gruppi camorristici per estorsioni all’usura al traffico di sostanze stupefacenti.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close