Italia

Incendio a Terracina Muore carbonizzato Giulio Cesare Mellony, grave la madre

vigili del fuoco All’intervento dei Vigili del fuoco è stato rinvenuto il cadavere carbonizzato  di Giulio Cesare Mellony, mentre la madre è stata ritrovata in stato di incoscienza

Incendio in un’ abitazione a Terracina, nella centrale via Roma, dove un uomo di 62 anni, Giulio Cesare Mellony è morto carbonizzato nel suo letto, mentre la madre, 82 anni è stata trovata in stato di incoscienza  sotto al suo letto. La donna, in gravissime condizioni, è trasportata in ospedale Fiorini di Terracina. L’incendio che ha distrutto l’intero appartamento, secondo le prime informazioni,  sarebbe divampato a causa di una sigaretta o di un accendino: l’uomo e’ stato ritrovato nel suo letto completamente distrutto dalle fiamme.  Il fuoco ha divorato la camera da letto e il fumo ha intossicato la donna.

A dare l’allarme i vicini, dopo essere fuggiti dall’edificio, insospettiti dal fumo. Sulle cause del rogo indagano i vigili del fuoco di Terracina e la polizia scientifica .


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close