Italia

Loris Stecca, ex pugile fermato con l’accusa di aver accoltellato una donna

downloadLoris Stecca ex pugile, è stato fermato con l’accusa di aver accoltellato una donna. Il tutto accade oggi, venerdì 27 di dicembre dopo le 16.00 a dirlo sono le maggiori agenzie, Stecca sarebbe stato fermato dalla polizia con l’accusa di aver accoltellato una donna. Secondo le prime ricostruzioni, Stecca avrebbe colpito la donna, sua socia in una palestra di Rimini, dopo una lite per divergenze di vedute sul lavoro. Già in mattinata i due avevano avuto uno scontro: la donna aveva riferito di essere stata spinta dall’uomo e aveva chiamato i carabinieri.

Stecca, campione del mondo dei pesi supergallo Wba dal 22 febbraio 1984 al 26 maggio dello stesso anno e fratello maggiore del campione olimpico Maurizio Stecca, nel marzo del 2008 aveva minacciato di suicidarsi per motivi economici. L’ex pugile aveva manifestato l’intenzione di gettarsi dal cornicione della galleria di Scacciano (in provincia di Rimini), lungo l’autostrada A14, ma aveva poi desistito dopo l’intervento delle forze dell’ordine.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close