EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo: selezioni per 500 giovani per la cultura

libriIl Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo ha pubblicato il bando di concorso per la selezione di cinquecento giovani laureati da formare nelle attività di catalogazione e digitalizzazione del patrimonio culturale italiano, come previsto dal decreto “Valore cultura”. Il termine ultimo per l’iscrizione è il 21 gennaio 2014.

I 500 giovani selezionati saranno coinvolti in un percorso di formazione all’interno delle strutture centrali del ministero e riceveranno un’indennità di partecipazione, al lordo, di 5000 euro annui comprensiva della quota relativa alla copertura assicurativa. L’esperienza durerà un anno e prevede un impegno orario variabile, dalle 30 alle 35 ore settimanali.


Potranno accedere alla selezione i laureati, con votazione di almeno 110/110, nelle diverse materie indicate in allegato al bando – tra queste lettere, architettura, ingegneria – che al 9 agosto 2013 non abbiano compiuto 35 anni, e con buona conoscenza dell’inglese (livello B2 certificato). L’avvio della selezione era stata prevista dal decreto “Valore cultura” varato lo scorso agosto. Come era stato deciso mesi fa, dunque, i giovani selezionati saranno coinvolti nella realizzazione di percorsi turistico-culturali, fruibili online e costruiti attraverso l’attività di inventariazione, catalogazione e di recupero delle risorse digitali relative al patrimonio culturale italiano. I posti a disposizione sono ripartiti per ogni regione, in Lombardia, ad esempio, i posti sono 35, 37 inPiemonte, 35 nel Lazio, 36 in Campania, 30 in Sardegna, 20 in Sicilia.

Maggiori info reperibili sul sito del Ministero dei Beni Culturali.


About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com