Società

Natale: quali libri mettere sotto l’albero. Ottime idee regalo

Natale: quali libri mettere sotto l'albero. Ottime idee regalo Scegliere un regalo per Natale non è mai facile. Riuscire ad interpretare i desideri e i gusti degli altri ci porta, non di rado,scelte insolite e poco gradite. I libri costituiscono un ottimo dono natalizio col quale si va sul sicuro. Fra le tante categorie presenti certamente si può trovare un regalo che farà la felicità di chi lo riceve.

A Dicembre 2013 sono arrivate in libreria moltissime novità, a partire dal nuovo romanzo di Isabel Allende. La scrittrice cilena si è cimentata, per la prima volta, con un giallo; il risultato è “Il gioco di Ripper” un appassionante thriller psicologico.


Per chi ama i romanzi storici, Ildelfonso Falcones ha pubblicato “La regina scalza” ambientato nella Spagna settecentesca. Grandioso ed appassionante racconto incentrato su due donne del popolo che cercano di ritagliarsi un’esistenza migliore.

L’ultima fatica di Anna Marchesini si intitola “Moscerine” ed è una raccolta di imperdibili e comici racconti dove i protagonisti sono anche coloro che hanno sudato duramente per vincere la sfida con la vita.

Il dono di Natale che farà felici donne e uomini di ogni età appassionati di cibo e cucina è “Tutti a tavola. Le nuove ricette della prova del cuoco” firmato da Antonella Clerici. La caratteristica è che le ricette sono tutte facilmente riproducibili a casa.

Intenso ed emozionante il capolavoro di Mauro corona “La voce degli uomini freddi”; un racconto ambientato in un piccolo paese immerso fra le montagne dove ancora i giovani possono ascoltare i racconti degli anziani.

“Sale, zucchero e caffè” è invece il titolo del libro scritto da Bruno Vespa. Il noto conduttore ripercorre le vicende della sua famiglia, parlando dei suoi genitori e dell’adorata nonna. Proprio lei ha ispirato il titolo che si riferisce all’abitudine di accumulare riserve di sale, zucchero e caffè per far fronte a qualsiasi carestia.

Il regalo di Natale più azzeccato per gli amici viaggiatori o per chi desidera conoscere l’altra faccia di Roma è “ Perdersi a Roma. Guida insolita e sentimentale” di Roberto Carvelli. Un modo diverso dal solito per apprezzare le bellezze della nostra capitale.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close