EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

‘ndrangheta: maxi sequestro beni. Sequestrati beni, imprese ed aziende vicine alla cosca Pesce

Archivio

Archivio

Reggio Calabria, i carabinieri del Ros, unitamente ai militari del comando provinciale di Reggio Calabria e al Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Reggio Calabria, che hanno eseguito 12 decreti emessi dal Tribunale di Reggio Calabria – Sezione misure di prevenzione.

E’ stata sequestrata una ingente somma che ammonterebbe intorno ai 90milioni di euro costituita da  beni immobili, beni mobili registrati, attività commerciali e disponibilità finanziarie  che sarebbero da ritenere il frutto di proventi criminosi relativi alle attività della cosca di ‘ndrangheta dei Pesce di Rosarno.


Sono state confiscate  14  imprese e società, comprensive del loro patrimonio aziendale,  esse risulterebbero operanti nel settore dei trasporti, agrumicolo, della vendita di carburanti e lubrificanti e dell’abbigliamento;  sequestrate anche 2 società di calcio dilettantistico,  appezzamenti di terreno agricolo, coltivati ad agrumeto e kiwi,  per un totale di oltre  300 mila metri quadri.

Sequestrati anche 19 beni immobili tra i quali sono ricomprese due ville di pregio, di cui una al centro di Rosarno e l’altra sul promontorio di Capo Vaticano, nonché un vasto complesso sportivo; numerosi veicoli sia ad uso privato che commerciale, alcuni dei quali già assegnati alle forze di Polizia per il loro utilizzo negli specifici servizi di contrasto al fenomeno mafioso; plurimi rapporti finanziari bancari, postali e assicurativi.Nello stesso contesto 11 persone, ritenute al vertice dell’organizzazione, sono state sottoposte al provvedimento della sorveglianza speciale con l’obbligo di dimora nel comune di residenza.


About the author

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com